INSTAGRAM: 7 CONSIGLI PER DARE VALORE AL TUO PROFILO PERSONALE

Instagram non è un social network come gli altri, i follower Instagram sono raffinati e scelgono con cura chi seguire e chi unfolloware subito.

Non basta solo pubblicare le foto della tua quotidianità e utilizzare gli hashtag giusti per aumentare i like dei post, ma bisogna lavorare per invogliare, chiunque visiti il tuo profilo, a cliccare sul tasto “follow” e continuare a seguirti. Come?

INSTAGRAM MARKETING, SEGUI QUESTI SEMPLICI CONSIGLI:

OTTIMIZZA L’IMMAGINE DEL PROFILO

L’immagine profilo su Instagram, anche se piccola, comunica la tua identità. Deve, quindi, essere reale e descrivere il tuo profilo. Se l’intento è far conoscere il tuo talento fotografico fatto di emozioni, tramonti, luci e colori, allora non sarebbe molto coerente utilizzare un’immagine profilo in costume o in vacanza con il fidanzato perché sarebbe fuorviante, non credi? Lascia capire alle persone chi sei.

PERFEZIONA LA BIO

Il primo passo è ottimizzare il testo della bio perché, dopo l’immagine di profilo, è ciò che viene subito visto da chiunque entri nel tuo profilo. Quindi descrivi in poche parole chi sei e cosa fai, per dare subito un’idea di cosa aspettarsi da te. Non esagerare, cerca di essere diretto e fai subito intravedere il vantaggio che avrebbe l’instagrammer nel seguirti. Non essere discorsivo, comunica per punti, scrivi in soli 150 caratteri ciò che reputi essenziale.

SCEGLI UN TEMA E SEGUILO

Per tema s’intende un filo conduttore. Crea il tuo stile con le tue foto e mantienilo ogni volta che posti un contenuto nuovo. Che sia un colore ricorrente, uno sfondo comune, un filtro, un bordo uguale per tutte le foto, una tematica coerente, crea una connessione tra ciò che hai pubblicato e ciò che pubblicherai.

CURA LE IMMAGINI

Instagram è il social fotografico per eccellenza. Per gli instagrammer “una foto vale più di mille parole” e, anche se possono essere arricchite da una breve descrizione, sono le immagini a comunicare. Le Instagram foto devono essere necessariamente di qualità, né sfocate né mosse. Usa i filtri per migliorarle o i tool di foto ritocco. Anche qui, scegli immagini personali, reali e uniche, non scaricarle dal web. Gli instagrammer pretendono trasparenza e sincerità, quindi non barare.

FAI ATTENZIONE AGLI HASHTAG

Instagram ti dà la possibilità di seguire gli hashtag di tuo gradimento per essere sempre aggiornato su un argomento di tuo interesse tramite le foto e le immagini degli instagrammer.

Gli hashtag e i tag su Instagram sono indispensabili non solo per dare visibilità alla foto appena postata, ma anche per categorizzarla.

Quindi assolutamente NO ad hashtag generici e non coerenti con l’immagine e NO a #followforfollow o #likeforlike perché tolgono valore al tuo profilo.

SEGUI GLI INSTAGRAMMER CHE TI APPASSIONANO E INTERAGISCI CON I FOLLOWER

Non seguire solo gli hashtag di tuo gradimento, ma anche gli instragrammer e gli influencer che trattano argomenti di tuo interesse. Non seguirli passivamente, ma mostra il tuo coinvolgimento lasciando il like nelle foto, commentando e messaggiando con loro in direct. Chiedi consigli, complimentati se lo scatto ti piace, insomma interagisci attivamente in modo da essere notato anche dai loro follower, i quali potrebbero avere i tuoi stessi gusti.

USA LE INSTAGRAM STORIES

Le Instagram stories durano 24 ore, ma puoi salvarle sul profilo mettendole in evidenza. Sii sempre pertinente al tuo progetto, ma concediti qualche fuori onda, mostra chi sei, il dietro le quinte di uno scatto o il tuo parere su un argomento che appassiona te e i tuoi follower. Usa i filtri, ma non esagerare, racconta il tuo quotidiano, fai domande, chiedi consigli, crea sondaggi. Insomma, invoglia i tuoi follower a partecipare attivamente alle tue Instagram stories.

QUELLO CHE PREMIA SU INSTAGRAM È LA CONNESSIONE

Per un valido utilizzo di Instagram e di qualunque altro social network ti consigliamo di fare tue le parole del saggista Antonio Spadaro: “il concetto chiave non è la presenza in rete, ma la connessione. Se si è presenti, ma non si è connessi, si è soli.”

Se vuoi leggere un articolo che tratta lo stesso argomento da un altro punto di vista, ti consigliamo di leggere Influencer Marketing come mezzo per incrementare la brand reputation.

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp