Moka Adv: il mercato delle app nel 2017

Lo scenario attuale del mercato delle app.

Numerose ricerche dimostrano che il tempo speso dagli utenti nell’utilizzo di app è in continuo aumento.

Le tipologie di app più scaricate nel 2017 sono:

Applicazioni di personalizzazione

Le app creative sono in testa alla classifica. Permettono di modificare le foto e i video attraverso filtri, ritocchi e molto altro, ma non solo, permettono anche la creazione di icone e sfondi digitali e applicabili ad abbigliamento o oggetti.

Applicazioni per le news

Le applicazioni per le news sono particolarmente utili per rimanere aggiornati sugli eventi quotidiani che succedono nel mondo.

App del turismo

Le app del turismo sono applicazioni utili per tutti gli utenti che desiderano viaggiare e necessitano di una guida, che può essere relativa alle attrazioni presenti in un determinato luogo, per la prenotazione di una camera d’albergo o di un appartamento, per conoscere i mezzi pubblici nei dintorni e molto altro ancora.

App per il fitness

Sono delle applicazioni con veri e propri programmi da seguire per potersi mettere in forma, mangiare sano e fare sport.

App di gaming

Queste app vengono scaricate dagli store da utenti di tutte le età, sono spesso utilizzate durante le pause giornaliere e i momenti di riposo. Sono sempre di più le app dove vengono applicati realtà aumentata e 3D.

Sono anche in forte sviluppo:

  • Applicazioni fondate sui servizi di localizzazione che permettono alle aziende di inoltrare ai clienti offerte in tempo reale in base alla loro posizione geografica: proximity marketing;
  • Applicazioni in realtà aumentata che permettono un accrescimento dell’esperienza utenti coinvolgendoli totalmente dal punto di vista emotivo, riuscendo inoltre a risolvere problematiche quotidiane;
  • Applicazioni in intelligenza artificiale per svolgere funzioni senza l’intervento di un operatore. Quelle che più di tutte stanno rivoluzionando il settore sono quelle educative (per l’insegnamento e l’istruzione dei bambini) e le chat box di Facebook che rispondono automaticamente ai messaggi ricevuti sulla propria pagina;
  • Applicazioni e-commerce che permettono l’acquisto immediato dal proprio smartphone;
  • Applicazioni IOT che permettono il controllo in remoto di elettrodomestici, oggetti elettronici e molto altro.

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Articoli recenti