YouTube la televisione del futuro e molto di più

Con oltre un miliardo di utenti e due miliardi di visualizzazioni al giorno, YouTube è secondo solo a Google tra i motori di ricerca.

È il canale televisivo più seguito al mondo, come e più della televisione capace di influenzare percezioni, idee e scelte. Premia l’ironia, la spontaneità, la creatività, la costanza.

Ha un pubblico eclettico e vario. Ad un’ampia e solida presenza di giovani e giovanissimi, si affianca una sempre più larga fascia di pubblico adulto.

Come sviluppare una strategia di marketing per YouTube?

  • Fissare gli obiettivi: chiedersi in che modo volete utilizzare YouTube, per esempio consolidare l’immagine del brand, aumentare i clienti, costruire con loro una relazione. Qualunque sia l’obiettivo, l’importante è che sia S.M.A.R.T.;
  • Definire il target: non puoi non sapere l’età del tuo target, se è uomo o donna, dove vive, quali sono i siti che frequenta quotidianamente, qual è la sua occupazione, quali i suoi interessi. Meglio conosci il tuo potenziale cliente e più sarà possibile soddisfare le sue aspettative;
  • Elaborare il messaggio: fare marketing non è soltanto vendita, ma anche comunicazione di un’immagine aziendale che sia coerente con gli obiettivi prefissati;
  • Definire i vantaggi per la tua pubblicità su YouTube: puoi scegliere il tuo target di riferimento e non inviare messaggi, come accade con la pubblicità televisiva, a un pubblico indistinto e per questo spesso poco interessato. E con il formato di annunci video TrueView si pagano solo le reali visualizzazioni e interazioni.

Per definire l’immagine del tuo brand anche tramite i video, scopri come può esserti utile lo storytelling.

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp