SEO: COSA È E COME FUNZIONA

S.E.O. è l’acronimo inglese di Search Engine Optimisation, letteralmente tradotto in “ottimizzazione per i motori di ricerca”. Si tratta di quell’insieme di strategie e tecniche adoperate per migliorare la posizione del sito web nella classifica dei motori di ricerca aumentandone la visibilità.

Il motore di ricerca più utilizzato al mondo è Google, di conseguenza la maggior parte delle attività SEO riguardano lo studio del suo algoritmo e delle relative evoluzioni. Quindi, prima di spiegare cos’è e come funziona la SEO, è utile capire il funzionamento di Google.

COSA È LA SERP DI GOOGLE

L’acronimo inglese S.E.R.P. (Search Engine Results Page) significa letteralmente “pagina dei risultati del motore di ricerca”. Sono, quindi, le pagine visualizzate dagli utenti in seguito ad una ricerca su Google o altro motore di ricerca come Bing, Yahoo, Baidu, etc…

Basta digitare qualunque parola, domanda o frase all’interno dell’apposito campo di ricerca e in meno di un secondo vengono rilasciati milioni di risultati.

Nello specifico, Google presenta una struttura dei siti web posizionati in base alla coerenza e al valore che Google stesso dà al sito web.

La pagina dei risultati è composta da 3 blocchi:

Annunci: sono i risultati a pagamento pubblicati tramite Google Ads;
Ricerche correlate: si tratta di un elenco di query (ricerche già effettuate da altri utenti) che potrebbero essere utili per approfondire o variare la ricerca;
Risultati organici: ovvero non a pagamento.

Ogni risultato organico è composto da:

Titolo della pagina: è di colore blu e cliccandoci si accede alla pagina di destinazione;
Url della pagina: è l’indirizzo internet della pagina di destinazione;
Snippet: la Meta Description o, in mancanza di questa, il ritaglio effettuato automaticamente da Google.

COME FUNZIONA LA SERP DI GOOGLE

L’algoritmo di Mountain view è uno dei segreti informatici più grandi, pare che legga nel pensiero degli utenti che digitano la domanda ed è in grado di fornire sempre la risposta esatta. Sembra quasi un’entità divina di cui tutti parlano ma nessuno sa come funzioni esattamente.

In realtà non c’è nessuna magia, si tratta di uno schema sistematico di calcolo e di complesse attività automatizzate. Googlebot, lo spider di Google, effettua una scansione mensile e giornaliera dei siti web. In particolare analizza i contenuti di un sito web, le keyword scelte per l’ottimizzazione del sito e i link interni ed esterni.

Detto in parole povere, l’algoritmo analizza a 360 gradi il sito e se meritevole, lo indicizza e lo premia posizionandolo nella prima pagina.

LA SEO NEL DETTAGLIO: GLI INGREDIENTI PER UN BUON POSIZIONAMENTO SEO

SEO ON-SITE

Si tratta delle attività SEO interne al sito web, quindi ottimizzazione SEO dei contenuti, delle immagini, del codice delle pagine e in generale di tutte le impostazioni che influenzano le prestazioni del sito, come la velocità e il caricamento delle pagine e la sicurezza.

La SEO on-page: è parte della SEO on-site ed è formata da quell’insieme di attività che consistono nel corretto uso delle keyword, nell’utilizzo di link interni, i Title e i Meta Description, l’ottimizzazione del contenuto, gli heading tag, etc… Esistono una serie di seo tool, alcuni nella loro versione free, che possono essere utilizzati ai fini dell’ottimizzazione di un sito web.

SEO OFF-SITE

È il lavoro svolto al di fuori del sito web, tramite l’attività di link building, ovvero la costruzione di una rete di link esterni.

Una volta compreso il funzionamento della SERP di Google e della complessità delle attività SEO, è chiara l’importanza di un Search Engine Optimiser, ovvero di un esperto SEO che applichi tutte quelle pratiche e tecniche che non solo aiutino a migliorare il posizionamento del tuo sito web, ma che attraggano anche l’attenzione dell’utente.

Una volta chiarito cos’è la SEO e quali sono i fattori che determinano il posizionamento sella SERP di Google, leggi questo articolo per approfondire l’argomento SEO: quali sono i tool più utili

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Articoli recenti