Il potenziale di LinkedIn Ads

l social network LinkedIn, che conta 500 milioni di iscritti, ha introdotto un nuovo strumento di analisi pubblicitaria per le pagine aziendali. Adesso è possibile analizzare accuratamente le performance.

Se hai una azienda o sei un freelance, LinkedIn è sicuramente il social più adatto al tuo business per trovare i clienti o partner adatti. Utilizzando le campagne di LinkedIn Ads sarà facile raggiungere il proprio target ideale, rilevato automaticamente da LinkedIn una volta che impostiamo i parametri base (età, professione, nazionalità del target).

Come fare campagne pubblicitarie su LinkedIn

Una volta connessi a https://www.linkedin.com/ads/ è possibile scegliere tra 3 opzioni pubblicitarie: annuncio oppure contenuto sponsorizzato oppure messaggi inmail sponsorizzati.

Annuncio LinkedIn

L’annuncio di LinkedIn consiste in un annuncio composto da:

  • Un titolo di 25 caratteri
  • Un testo di 75 caratteri

Un’immagine che può essere in formato PNG, JPEG o GIF di massimo 2 MB e viene ridimensionata a 50×50 pixel (secondo le statistiche di LinkedIn la presenza dell’immagine può aumentare del 20% i clic sull’annuncio).

La piattaforma ti permette di scegliere la pagina di atterraggio dell’annuncio: se una landing page/sito web oppure un questionario diffuso direttamente da LinkedIn.

Contenuto sponsorizzato LinkedIn

Per creare un contenuto sponsorizzato con LinkedIn è necessario associare la propria Business Page di LinkedIn con la possibilità di promuovere un aggiornamento pubblicato precedentemente sulla pagina oppure scrivere un aggiornamento ad hoc (Direct sponsored Content).

Messaggi inmail sponsorizzati

I messaggi inmail sponsorizzati di LinkedIn sono messaggi personalizzati con contenuti informativi e/o promozionali da poter mandare a potenziali clienti o gruppi di destinatari direttamente nelle caselle di posta in arrivo di LinkedIn.

Malgrado i costi alti (CPC minimo di 3 euro a clic) e la lentezza negli aggiornamenti e miglioramenti rimane uno strumento interessante per la promozione nel settore B2B.

Se ti è piaciuto questo articolo e ne vuoi leggere altri simili prova Facebook: Zuckerberg annuncia il nuovo algoritmo per la sezione notizie

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Articoli recenti